giovedì 9 giugno 2016

FRANCIACORTA IN VILLA Città di Fondi - IV Edizione



Nella cornice dell’estate Fondana, gli Amici di Decant presentano la quarta edizione del “Franciacorta in Villa Città di Fondi”

Prosegue, dunque, il viaggio enogastronomico alla scoperta dei sensi. Format invariato rispetto al passato, due serate (11 e 12 giugno) da vivere e raccontare, nelle quali sarà protagonista la convivialità, l'allegria e il buon gusto della nostra cultura, il tutto nell’incantevole scenario di Villa G&J.

Le novità di questa edizione sono date dagli show-cooking presentati dai ristoratori locali (Ristorante da Fausto, Ristorante i Pozzi, Ristorante enoteca Faiola, Ristorante Riso Amaro e Ricevimenti Magni), nei quali i protagonisti assoluti saranno i prodotti della Piana di Fondi che faranno da ingredienti ai piatti chiamati a risaltare il cannubio tra gli eccellenti vini provenienti dalle sponde del Lago d’Iseo e i sapori del Sud-Pontino.
Tra questi prodotti non mancheranno  la Mozzarella di Bufala del Caseificio Casabianca, i salumi della Norcineria Petrillo e Macelleria Mattei, l’olio della Tenuta dei Ricordi, la famosa Tiella preparata da L’oro del Golfo e i dolci di Kinefarina Ciaravolo.

Sono ben 25 le Aziende consorziate che  gli ospiti troveranno lungo i viali di Villa G&J, nomi di tutto rispetto come; 1701 Franciacorta, Antica Fratta, Az.Agr.Fratelli Berlucchi, Barone Pizzini, Bellavista, Berlucchi Guido, Biondelli, Cà del Bosco, Camossi, Cascina San Pietro, Castello Bonomi, Contadi Castaldi, Ferghettina, La Rotonda, La Torre, La Valle, Betella Franciacorta, Majolini, Marchesi Antinori – Tenuta Montenisa, Monte Rossa, Ricci Cubastro, Riva di Franciacorta, Santa Lucia, Solive, Villa Franciacorta.

L’Evento ancora una volta vede il Patrocinio del Consorzio Franciacorta, insieme a quello del Comune di Fondi e la partecipazione dell’Azienda Gino Vaccaro e CONAD Superstore Fondi.

I contatti per la partecipazione e prenotazione alla manifestazione sono presenti sul sito www.franciacortainvilla.eu.

Nessun commento:

Posta un commento